Nuova app per YouTube (non più nativo in iOS 6)

Col nuovo sistema operativo iOS 6 l'app di YouTube non sarà  più preinstallata sull'iPhone. Google corre ai ripari proponendo un'app nuova e migliorata

 
12/09/2012
di: redazione AppleZone
youtube-ap.jpgFin dai tempi del primo iPhone, un app per accedere a YouTube è sempre stata presente nativamente nel sistema operativo dello smartphone Apple.
Da quando però i rapporti tra Apple e Google (cui YouTube appartiene) si sono fatti di sempre più accesa concorrenza, le cose sono cambiate, e infatti Apple ha annunciato che il nuovo sistema operativo iOS 6 non comprenderà  un'app per YouTube. Una decisione che segue quella di rinunciare a Google Maps per utilizzare un proprio sistema di navigazione.
Google è corsa immediatamente ai ripari presentando una nuova app per YouTube, giù scaricabile su iTunes Store.
La cosa potrebbe risolversi in un vantaggio per gli utenti, dato che l'app YouTube di Apple veniva aggiornata con scarsa frequenza e, soprattutto, non consentiva la visione di annunci pubblicitari. Questo di fatto impediva la visione di un gran numero di filmati, soprattutto musicali, autorizzati solo unitamente alla trasmissione di spot.
La nuova app consente la pubblicità  e quindi la visione dei videoclip musicali ufficiali. Prevede inoltre un modo più facile di accedere ai filmati contenuti nel proprio canale, e nuove opzioni per condividerli su Google+ o Facebook.
Nonostante questo, c'è chi ritiene che l'esclusione dalle app preinstallate potrebbe far perdere utenti a YouTube.
L'app è già  scaricabile da iTunes Store.

  indietro     avanti  
 
download gratuito apple