l'iPad Nano esiste, si chiama iPhone 4

Gli analisti di TechInsights hanno smontato un esemplare di iPhone 4 e hanno scoperto moltissimi componenti in comune con l'iPad, tanto da ribattezzare il nuovo melafonino come "iPad Nano".

 
25/06/2010
di: Andrea Sala
iPhone 4 non sarebbe nient'altro che una versione mini dell'iPad. Lo sostiene un report effettuato da TechInsights e riportato dal sito EEtimes.
Ebbene, ci sono talemente tanti componenti interni comuni che iPhone 4 è stato definito senza mezzi termini "iPad Nano".
Gli esperti di TechInsight hanno effettuato quello che in gergo è chiamato "teardown" - o più prosaicamente "smontaggio" - del dispositivo e hanno scovato almeno "sette chip dal tablet Apple".
l-ipad-nano-esiste-si-chiama-iphone-4-1.jpg
E' atteso un report più approfondito, però dai primi dati si possono trarre delle interessanti similitudini. Mentre è ampiamente risaputo che iPhone 4 fa uso del chip A4 che è presente anche su iPad, ci sono altri chip "condivisi".
E il caso del modulo Bluetooth FM di Broadcom (BCM4329), quello GPS sempre di Broadcom (BCM4750) e il codec audio Cirrus Logic (338S0589).
iPhone 4 e iPad hanno anche alcuni flash chip uguali:  una NAND flash Samsung a 256 Gbit (K9TFG08U5M) e un dispositivo combo a marchio Numonyx.
"Il riutilizzo di alcune soluzioni di design è sicuramente una pratica comune di Apple, di questi tempi. Per esempio, iPhone 4 continua a fare uso di alcuni chip Infineon, quando c'è un mercato molto competitivo per quel tipo di chip. Lo smartphone utilizza anche lo stesso chip di gestione della carica, a marchio Dialog, che è presente nell'iPad", ha scritto l'EE Times.

  indietro     avanti  
 
download gratuito apple